Sport ultime notizie

Conte non si sbilancia su Lukaku: “Ma ho grande affetto per lui”

Le dichiarazioni di Lukaku, d’amore, nei confronti dell’Inter, stanno scatenando un vero e proprio terremoto nel calciomercato internazionale. Una possibile uscita di big Rom dal Chelsea potrebbe innescare un movimento di attaccanti tra Inghilterra, Italia e altri campionati in grado di rivoluzionare molte squadre.

Una cosa è certa: per il momento Lukaku non tornerà all’Inter. Le reazioni dei tifosi alle sue scuse per essere andato via in maniera troppo frettolosa non sono state positive. Nonostante l’affetto che ha legato i supporter nerazzurri all’attaccante belga, l’aver lasciato l’Inter nel momento in cui Conte abbandonava, Hakimi pure e il futuro sembrava nero non è stata perdonato. Anche perchè adesso le cose vanno anche meglio rispetto a quando c’era Lukaku, per cui non c’è troppa nostalgia nei confronti di chi ha abbandonato la causa.

Chi sicuramente rimpiange Lukaku e lo vorrebbe con se è Antonio Conte. L’attaccante belga è perfetto per il gioco del tecnico salentino, e anche al Tottenham potrebbe essergli di grande aiuto. Ma per il momento Conte non si sbilancia: “Romelu è giocatore di un’altra squadra, sapete l’affetto che ho per lui però non parlo di giocatori di altre squadre anche se ho un grandissimo affetto nei suoi confronti e quello ci sarà sempre”. La sensazione è che a gennaio non cambierà nulla, ma a giugno Lukaku potrebbe essere al centro del calciomercato degli attaccanti a livello internazionale.