Sport ultime notizie

Maledizione Milan, si ferma anche Rebic per il Verona

Maledizione Milan, si ferma anche Rebic per il Verona

Non c’è pace per Stefano Pioli: in vista del match contro il Verona, delicato crocevia della stagione in ottica qualificazione Champions League, il tecnico rossonero perde anche Rebic. Il croato si era fatto male nella sfida contro la Roma, uscendo anzitempo per un problema all’anca.

Contro l’Udinese in settimana aveva giocato regolarmente dando l’impressione di aver recuperato, anche se la sua prestazione non era stata ottimale. Oggi la mazzata: il problema all’anca si è riacutizzato e Rebic non figurerà nella lista dei convocati contro il Verona. Una assenza che si somma a quelle già pesantissime di Bennacer, Mandzukic, Calhanoglu e Ibrahimovic.

Contro il Verona, sarebbe stata una sfida già difficile di per se per i rossoneri. Con queste defezioni, diventa addirittura proibitiva. Il tutto in attesa della sfida al Manchester United in Europa League di giovedì, per la quale Pioli spera di riuscire a recuperare qualche giocatore, nella speranza di non perderne altri. Pioli ha l’obbligo di compattare l’ambiente in un momento decisivo della stagione. Ma il Milan, anche in passato, ha dimostrato di riuscire a tirare fuori il meglio proprio nei momenti in cui è stato maggiormente in emergenza. Domani contro il Verona e contro il Manchester in Europa League dovrà dare l’ennesima conferma.