Sport ultime notizie

La Juventus ci prova per Suarez, Dzeko è l’alternativa

Dopo la conferma da parte di Pirlo che Higuain ha terminato il suo ciclo in bianconero, la Juventus si guarda intorno per trovare un sostituto all’altezza, o anche migliore, del Pipita, soprattutto dell’ultimo Pipita. I bianconeri e Pirlo in particolare cercano un attaccante di qualità ma soprattutto di esperienza che da subito possa fare la differenza in campo nazionale e internazionale, soprattutto.

Luis Suarez o Dzeko, Juve a un bivio

In ottica Champions, quindi, inevitabile che si faccia il nome di Luis Suarez, centravanti del Barcellona scaricato da Koeman, che garantirebbe gol, esperienza e grinta. Un’operazione che ricorderebbe molto da vicino quella fatta ai tempi di Conte con Tevez. I dubbi riguardano le condizioni del ginocchio del calciatore uruguayano, e soprattutto la volontà del giocatore di tuffarsi in un’avventura impegnativa come quella del campionato italiano dopo la delusione di essere scaricato dal Barcellona.

La presenza di Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo certo ridà fascino alla nostra Serie A, da capire se basterà per convincere Suarez. Nel frattempo la Juventus prosegue i contatti con Dzeko, altro obiettivo dei bianconeri che hanno individuato nel bosniaco l’uomo giusto per affiancare Dybala e per assicurare rendimento, gol ed esperienza soprattutto nel campionato italiano. Ma Dzeko ha dimostrato nella sua carriera, soprattutto recentemente nella Roma, di trovarsi a proprio agio anche in ambito internazionale e in Champions.

Un giocatore perfetto per lo stile di gioco che Pirlo vuole garantire alla sua Juventus: un gioco fatto di possesso palla nel quale un punto di riferimento come Dzeko diventerebbe devastante.