Sport ultime notizie

Icardi-Inter, clamoroso rinnovo in vista prima del prestito all’Atletico

Suona come clamorosa la voce delle ultime ore che arriva da Milano secondo cui l’Inter e Icardi starebbero pensando a un rinnovo di contratto. Una mossa che non sarebbe la premessa per una riconciliazione, quanto per una risoluzione della vicenda più rapida possibile. Icardi si sarebbe ormai rassegnato all’ipotesi di lasciare l’Inter, ma potrebbe farlo in prestito e non a titolo definitivo come avrebbe voluto l’Inter.

L’argentino si sarebbe convinto ad accettare la corte dell’Atletico Madrid, dove troverebbe il suo connazionale Simeone che lo stima moltissimo e che vorrebbe farne il dopo-Griezmann. Dopo aver manifestato più volte la volontà di restare a Milano, o quantomeno in Italia, Icardi avrebbe capito che compromettere la sua carriera a questo punto per un puntiglio non gli porterebbe nessun giovamento.

L’ipotesi Napoli per l’attaccante sembra definitivamente scartata, così come sembra tramontata anche la possibilità di andare alla Juventus. Mancano poche ore alla fine del mercato, e non ci sono più i margini per una trattativa così complessa tra due squadre che fanno fatica a dialogare e che certo non hanno alcuna intenzione di venirsi incontro. L’arrivo del weekend di campionato certo non agevolerà le trattative, ma tra oggi e lunedì è molto probabile che si possa arrivare alla conclusione di un accordo che faccia tutti contenti. Oppure che scontenti tutti, dipende dai punti di vista.

Perchè se Icardi dovesse accettare il prestito all’Atletico, lascerebbe l’Inter e l’Italia, due cose che non voleva assolutamente fare. Allo stesso modo l’Inter cedendo il giocatore il prestito, non monetizzerebbe come avrebbe voluto e potuto se la vicenda non avesse preso una piega simile. Ma ormai la situazione sembra irreparabile, e pur di non restare separate in casa, le due parti faranno di tutto per trovare una soluzione.