Sport ultime notizie

Dzeko all’Inter: ecco perchè adesso l’affare salta davvero

Man mano che i giorni passano, l’affare tra la Roma e Dzeko si complica, e rischia di saltare davvero. Incredibile, se si pensa che all’indomani della fine del campionato, il passaggio di Dzeko all’Inter sembrava una delle trattative più semplici da portare a casa in questa sessione di calciomercato.

Il giocatore voleva andare va e andare all’Inter, la Roma non era più contenta del suo rendimento e voleva monetizzare un giocatore che fra un anno andrà in scadenza, l’Inter di Conte voleva un centravanti di manovra di grande valore che costava relativamente poco. Tutti i pezzi del puzzle combaciavano perfettamente, fino a quando la Roma non ha deciso di alzare il prezzo del cartellino da 10 a 20 milioni, indispettendo l’Inter che a questo punto preferisce aspettare che il giocatore vada in scadenza. Ma Dzeko di restare un altro anno a Roma proprio non vuole saperne. Il problema è che ora l’affare rischia davvero di saltare. Lo spiega la Gazzetta dello Sport:

“La pista che porta Edin Dzeko all’Inter resta congelata. L’atteso incontro tra l’a.d. sport nerazzurro Beppe Marotta e il Ceo della Roma Guido Fienga non c’è stato. I dirigenti dei due club si sono incrociati nella sede della Lega, a Milano, ma non c’è stato nemmeno un tentativo di approccio. Inter e Roma, insomma, si sono ignorate, e così si allungano ancora di più i tempi per un’eventuale chiusura dell’affare. È una partita a scacchi: da una parte ci sono i giallorossi che chiedono 20 milioni e, come detto dal d.s. Gianluca Petrachi qualche giorno fa, non vogliono «ricatti»; dall’altra ci sono i nerazzurri che valutano l’attaccante 10 milioni, considerando anche che tra un anno andrà a scadenza, e hanno già l’accordo con Edin per un ricco triennale da 4,5 milioni a stagione. Posizioni ancora molto distanti: l’Inter, come ribadito da Marotta domenica, non ha fretta e si muoverà con grande cautela. Nel frattempo Dzeko oggi comincerà la preparazione con la Roma: ieri il 33enne bosniaco ha fatto le visite mediche a Villa Stuart e i tifosi giallorossi l’hanno incitato sia all’entrata sia all’uscita dalla clinica. Di certo non è una situazione facile per lui, promesso sposo dell’Inter da mesi”, spiega La Gazzetta dello Sport.