Sport ultime notizie

Sarri, telefonata che mai avrebbe creduto di ricevere: “Mister, come mi farà giocare?”

De Ligt sarà un giocatore della Juventus. L’indiscrezione riportata stamane dalla Gazzetta dello Sport, secondo cui il giocatore nelle ultime ore avrebbe chiamato personalmente Sarri, spazza via ogni dubbio sulla destinazione del più forte difensore attualmente disponibile sul panorama europeo per qualità ed età.

Il 19enne, che di fatto ha rifiutato il Barcellona per sposare il progetto Juventus, ha rotto gli indugi e ha chiamato personalmente quello che a breve sarà il suo prossimo allenatore per parlare di calcio e per presentarsi. Una telefonata che ha fatto doppiamente piacere al tecnico bianconero. Perchè costituisce la conferma che arriverà un rinforzo incredibile in difesa per la Juventus, e perchè ha avuto un primo ottimo segnale da un giocatore giovanissimo ma che in questo modo ha confermato di avere una grandissima personalità.

De Ligt adesso non dovrà fare altro che attendere che le due società si metano d’accordo, dopodichè potrà conoscere di persona Sarri e i suoi nuovi compagni, che lo accoglieranno a braccia aperte. Chi sarà forse un po’ meno entusiasta del suo arrivo sarà probabilmente Bonucci, che di fatto con l’arrivo di De Ligt vede chiudersi le porte della formazione titolare, considerato che Chiellini è inamovibile e il difensore olandese è stato preso per giocare subito.

Una brutta delusione per il difensore di Viterbo, tornato solo un anno fa alla Juventus, e che adesso dovrà fare valutazione importanti sul suo futuro, decidendo se restare o meno in bianconero e attendere le chance che gli darà Sarri.