Sport ultime notizie

Calciomercato Inter, Marotta cambia strategia a sorpresa

Il ritiro dell’Inter è ormai alle porte ma il mercato nerazzurro è un mercato aperto. Tante, troppe le difficoltà che sta trovando Marotta, e allora bisogna inventarsi qualcosa. Icardi non vuole saperne di andare via, Lukaku costa troppo, la Roma fa la difficile per Dzeko, Lautaro potrebbe finire al Barcellona. E allora Marotta si concentra su un altro reparto, il centrocampo, sempre con il benestare di Conte. Dopo Barella, Marotta sta provando a prendere Matic.

Il centrocampista Serbo del Manchester United con il contratto in scadenza nel 2020 potrebbe rientrare in una doppia operazione di scambio. Marotta avrebbe dato l’ok al trasferimento di Nainggolan – che Conte non vuole – al Manchester con un conguaglio economico a favore degli Inglesi di 11 milioni di euro. Conte ha già allenato Matic al Chelsea e adesso, lo avrebbe indicato alla dirigenza per iniziare a rinforzare un centrocampo che attende rinforzi che al momento non sembrano arrivare.

Ma sul tavolo di Marotta ci sono anche altri nomi: Vidal, Moses Cuadrado o Florenzi. La brutta notizia è che Nainggolan non è così facile da inserire come pedina di scambio nelle trattative. Il Barcellona, ad esempio, ha detto no a un affare per Vidal che coinvolga il belga. Ecco il motivo per cui la dirigenza interista sta provando a piazzarlo al Manchester, provando a prendere Matic, sempre che gli inglesi siano interessati al Ninja. Sempre viva la pista Darmian, altro calciatore del Manchester attenzionato da Beppe Marotta. Che sta dormendo davvero poco.