Sport ultime notizie

Milan, clamorosa decisione su Cutrone presa da Giampaolo

Clamorosa decisione su Cutrone da parte del Milan, che sicuramente farà piacere alla gran parte dei supporters rossoneri e che farà conquistare molti punti al nuovo allenatore rossonero. Giampaolo ha chiesto a Maldini di togliere Cutrone dal mercato, e di volerlo trattenere a tutti i costi per l’anno prossimo.

Una decisione inaspettata, perchè dopo un paio di anni tra campo e panchina, sempre positivo ma sempre in discussione, sembrava proprio che questo fosse l’anno buono per il giovane talento rossonero per cambiare aria. E invece Giampaolo con una mossa a sorpresa ha chiesto alla società di non cedere il bomber Under 21, perchè evidentemente crede moltissimo in lui.

Per Cutrone una bellissima notizia, considerato che Giampaolo lavora molto con i giovani e con gli attaccanti soprattutto, basti vedere cosa è stato capace di far fare a Quagliarella a 36 anni lo scorso anno. Inoltre c’è un elemento da considerare. Giampaolo gioca con le due punte, uno dei pochissimi allenatori ancora a farlo in Italia, e questo di fatto raddoppia i posti disponibili in attacco, mentre l’anno scorso con il modulo di Gattuso, salvo rare occasioni, il posto disponibile era solo uno. Prima di Higuain, poi di Piatek.

Anche l’anno prossimo Piatek parte titolare inamovibile, ma Cutrone potrebbe giocare accanto a lui. C’è la nuova concorrenza del rientrante Andrè Silva. Bisognerà vedere se Cutrone sarà disponibile a giocarsi il posto, ma questo attestato di fiducia sicuramente gli darà nuove motivazioni.