Sport ultime notizie

Trionfo Perù: il segreto era un incentivo “particolare”

Come se non bastasse la motivazione storica di portare il Perù in finale di Coppa America contro il Brasile, per i giocatori peruviani era arrivata una motivazione speciale. Tutta la nazione ha cercato di contribuire a quella che è stata un’impresa storica. Dopo aver superato il favorito Uruguay ai quarti, stavolta l’ostacolo era rappresentato dal Cile, vincitore delle ultime due edizioni. Una sfida difficilissima, vinta nettamente per 3-0.

Ecco perchè potrebbe essere stato decisivo l’incentivo speciale per portare il Perù in finale ed interrompere il digiuno che dura dal 1975, anno dell’ultimo trionfo della nazionale biancorossa. Si tratta di Stephanie Cayo, l’attrice protagonista della serie su Netflix “Il club dei corvi”. In caso di passaggio del turno contro il Cile, aveva promesso un premio particolare: “Vogliamo dare un bacio alla nazionale del Perù ed io sto seriamente pensando di offrire un bacio, ovviamente con il permesso, a chi realizzerà la rete decisiva contro il Cile mercoledì”.

Siamo sicuri che il permesso arriverà di sicuro da parte dei giocatori, forse sarà un po’ più difficile convincere le mogli ad accettare questo premio. Ma in Perù sentono talmente tanto questo traguardo che siamo sicuri che un po’ tutti saranno disposti a fare un sacrificio pur di raggiungere l’obiettivo. Per i giocatori, il bacio della bella Stephanie, non sarà un sacrificio ma un premio. Per le mogli e le fidanzate che dovranno assistere alla scena ci sarà da rosicare un po’. Ma ne varrà la pena. Cile avvisato.