Sport ultime notizie

Marotta cambia strategia: triplo colpo lascia Conte a bocca aperta

Beppe Marotta ha capito che se vuole sbloccare il mercato dell’Inter deve cambiare strategia. Per farlo, ha bisogno di attuare un colpo innovativo, e in questo senso le idee al numero uno del mercato nerazzurro non mancano, sempre con il benestare di Antonio Conte con il quale ha un contatto diretto e continuo.

Marotta starebbe studiando un triplo colpo che consentirebbe in una botta sola di rinforzare tre reparti dell’Inter, accontentando in toto o quasi le richieste di Conte.

Per sbloccare la trattativa per Dzeko, arenatasi dopo che la Roma ha chiesto 20 milioni invece dei 10 iniziali, Marotta ha in mente di proporre i 20 milioni di euro richiesti, più il cartellino di Dalbert. In questo caso, però chiederebbe ai giallorossi Dzeko, Florenzi e Kolarov. Un’operazione che se dovesse andare in porto sarebbe eccezionale per l’Inter ma che provocherebbe una vera e propria insurrezione a Roma, una piazza già delusa dagli addii di Totti, De Rossi e Manolas.

Nell’ambito della trattativa, però, potrebbe essere inserito anche il nome di Nainggolan, che Conte non vuole in rosa e che potrebbe tornare nella Capitale. In questo caso, se si concretizzasse anche il ventilato ritorno di Strootman, per i tifosi giallorossi la trattativa sarebbe più facile da metabolizzare.

Anche in considerazione del fatto che Kolarov e Dzeko non sono più giocatori apprezzati dalla piazza. Florenzi invece lo è, ma sarebbe un sacrificio più accettabile.