Sport ultime notizie

Ilary Blasi “ridimensiona” Totti: “Fissato col sesso? Ora…”

Ilary Blasi parla del marito Francesco Totti, che dopo la terribile estate dell’addio al calcio adesso sta vivendo la terribile estate dell’addio alla Roma da dirigente. Per la prima volta nella sua vita, si può dire, Totti è completamente fuori dalla Roma.

Ma Ilary prende tutto con filosofia e parla della loro relazione e della loro famiglia: “Quarto figlio? Stiamo bene così, io e Francesco, abbiamo tre figli e tre è il numero perfetto. La verità è che in vacanza ho trasgredito più del solito: ho la pancia un po’ rilassata perché in vacanza mangio, bevo, mi riposo e, in questa settimana, non ho mosso un muscolo se non per alzarmi dal lettino e andare a prendere qualcosa da spizzicare. Sto attenta tutto l’anno, almeno in estate mi lascio andare”.

L’intervista a Ilary Blasi sulla rivista Chi verte anche sul fatto che lei abbia sempre difeso Francesco Totti (diede del “piccolo uomo” a Luciano Spalletti, allora allenatore della Roma), soprattutto quando decide addio al calcio: “Io sono sempre con lui, qualunque cosa faccia. Ma questa volta è diverso rispetto a quando ha smesso di giocare, adesso penso che il cambiamento faccia bene, lo vedo come un elemento positivo. Noi vita noiosa? Ci sottovalutate. Noi facciamo tutto, dal sacro al profano, altrimenti sai che noia. Certo, non possiamo andare in discoteca a Roma, ma facciamo feste in casa con gli amici, balliamo, ci divertiamo. Avevo detto che Francesco era fissato con il sesso e per fortuna c’erano i ritiri? Adesso sono passati dieci anni, è invecchiato (ride, ndr). Una sit-com come Casa Vianello? È un’idea che ci ha sempre divertito, adesso siamo pure meno impegnati”.