Sport ultime notizie

Inter: qualcosa è andato storto nella trattativa, rischia di saltare tutto

Quello che sembrava il colpo di mercato più semplice da realizzare per Marotta, si sta complicando notevolmente e il fatto che i giorni passino senza che ci siano novità, sta iniziando a preoccupare i tifosi dell’Inter e soprattutto Antonio Conte.

Dzeko sembrava un affare virtualmente già concluso tra Roma e Inter, ma qualcosa nella trattativa deve essersi inceppato, e allora per l’ad nerazzurro arrivare al centravanti bosniaco in questa sessione di mercato potrebbe essere meno scontato del previsto.

Lo confera Gianluca Di Marzio, esperto di mercato: “Dzeko – dice Di Marzio – vestirà la maglia dell’Inter ma non è detto che lo faccia subito. La Roma, ora, non ha più fretta di cedere e per questo motivo potrebbe anche succedere che il calciatore rimanga ancora nella Capitale per poi trasferirsi a parametro zero all’Inter alla fine della prossima stagione. Al momento, fra i due club, c’è distanza”.

Considerato che Conte vuole liberarsi di Icardi, che la trattativa per Lukaku è difficilissima viste le alte pretese del Manchetser United e che Messi spinge per avere Lautaro Martinez al Barcellona (e l’Inter non potrebbe opporsi se ci fosse il pagamento della clausola rescissoria e la volontà, scontata, del giocatore di andare in blaugrana), se dovesse anche saltare Dzeko Cnte rischierebbe di trovarsi con un parco attaccanti inesistente il primo giorno di ritiro e chissà per quanto tempo. Un incubo ad occhi aperti che Marotta sta vivendo, non vorremmo essere nei suoi panni quando dovrà comunicarlo a Conte.