Sport ultime notizie

Inter, Marotta incontra Wanda: Icardi pensa alle vie legali

Un po’ per smuovere le acque, un po’ perchè prima o poi bisognava farlo, l’Inter presenta ufficialmente Godin, acquisto importante per Conte, un po’ sottovalutato solo perchè arrivato diversi mesi fa.

Nel frattempo, si complica l’affare Lukaku, e la cosa non fa piacere a Conte. In virtù del fatto che è anche ferma la trattativa con la Roma per Dzeko, ora la priorità è regalare subito Lukaku a Conte. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, i dirigenti nerazzurri sono pronti a offrire 70 milioni di euro al Manchester United per il centravanti belga.

Nel frattempo si ridimensionano le voci che porterebbero l’Inter su Pogba. La Repubblica aggiunge che per Lukaku l’Inter ha offerto in cambio Perisic o Icardi, che però rifiuta il trasferimento in Inghilterra e vuole rimanere in Italia. L’attaccante argentino ripete di volere giocare ancora a Milano e, se non dovesse esserci posto in squadra, non esclude di promuovere azioni legali per svincolarsi dal contratto e partire a parametro zero. Questa settimana è atteso un confronto fra Wanda Nara e Marotta, al quale il presidente Zhang chiede di trovare un’intesa per evitare lo scontro.

C’è ancora la possibilità che Icardi vada alla Juventus, ma se prima non si riesce a risolvere la grana Higuain, a Torino non possono sbilanciarsi. Il fratello-agente esclude di trasferirsi in un’altra squadra italiana come la Roma, che comunque non può muoversi senza prima aver ceduto Dzeko. Simeone nel frattempo si dice interessato al Pipita.