Sport ultime notizie

Bellissimo arbitro finge di espellere un giocatore: ma lascia tutti di sasso

Chi l’ha detto che gli arbitri devono essere musoni, antipatici e severi? Certo, in campo è necessario farsi rispettare, ma spesso il rispetto non lo si guadagna con l’intransigenza quanto piuttosto con la comprensione, il dialogo e il sorriso.

Arbitri italiani, prendete esempio da Fernanda Colombo: è un arbitro brasiliano, brava e bella. Su queste prime tre cose, per vari motivi, non potete farci niente, e nessuno può farvene una colpa. Ma sulla simpatia e la voglia di sdrammatizzare un po’ un mondo che a volte si prende troppo sul serio, potere lavorare e migliorare molto.

I il siparietto di cui si è resa protagonista le fa guadagnare punti in simpatia: eccola fingere di tirare fuori un cartellino, prendendo invece dal taschino un fazzoletto per asciugarsi il sudore. La reazione dei giocatori in campo è di assoluto stupore, ma allo stesso tempo di divertimento e sollievo, a cominciare dal giocatore che ormai era convinto di beccarsi un bel cartellino rosso, magari per aver detto qualcosa di troppo all’arbitro.

Che non se l’è presa più di tanto, e ha deciso di vendicarsi facendo uno scherzo e facendo prendere un bello spavento al giocatore. Se il siparietto fosse stato preparato o se sia stato spontaneo è difficile saperlo, in ogni caso è apprezzabile.