Sport ultime notizie

Bonucci, nuovo addio alla Juve: va al Psg

Bonucci-Juventus, nuovo capitolo. Dopo essere andato via sbattendo la porta, ed essere ritornato in quella che ha definito la sua unica casa, adesso il centrale bianconero potrebbe nuovamente fare le valigie e lasciare Torino. Su di lui c’è il fortissimo interessamento del Psg, e considerato l’affare Rabiot, i due club stanno parlando fitto fitto. Sullo sfondo c’è anche l’arrivo di De Ligt, che chiuderebbe le porta a una maglia da titolare a Bonucci, considerato che per il prossimo anno il titolare sarà ancora Chiellini.

Bonucci non ha intenzione di passare un anno in panchina a raccogliere la briciole, e sta vivendo l’acquisto del centrale dell’Ajax come una mancanza di fiducia nei suoi confronti. Inoltre, il giocatore sa bene che con l’arrivo di Sarri una delle sue doti principali, quelle di saper impostare il gioco da dietro con lanci lunghi, non sarà praticamente mai sfruttata considerata la filosofia del tecnico toscano.

Leonardo, adesso al Psg, spinge forte per averlo e Leonardo è tentato, spinto anche dai racconti di Buffon che gli ha comunque parlato molto bene dell’ambiente parigini. Buffon che curiosamente sta facendo anche lui il percorso inverso, tornando alla Juventus per un altro anno da calciatore, prima di diventare dirigente. Insomma per Bonucci si profila un ritorno a casa più breve del previsto, e la sensazione è che se dovesse di nuovo andare via, per lui non ci sarà più possibilità di un ennesimo ritorno, considerato che in molti già non erano d’accordo a riabbracciarlo dopo il suo passaggio al Milan.