Sport ultime notizie

Marotta a Torino per la doppia mega-cessione chiesta da Conte

Per sbloccare il mercato in entrata e fare contento Conte e i tifosi nerazzurri (che in realtà contenti sono già, visto il sold out da record della campagna abbonamenti) l’Ad Beppe Marotta deve risolvere le uscite nerazzurre. E i nomi sono i soliti noti, vale a dire i due big che Conte ha depennato dalla lista dei giocatori che vuole trovare in ritiro la prima settimana di luglio: Icardi e Nainggolan.

Non è semplice trovare un soluzione, per due motivi fondamentali: i giocatori, soprattutto Icardi, sono molto poco morbidi nell’accettare le possibili destinazioni e poi perchè il rischio di farseli sottopagare, n questo momento, per l’Inter è grande.

Secondo ‘La Repubblica’ l’amministratore delegato nerazzurro sarebbe stato a Torino per capire i margini di trattativa per una possibile cessione di Mauro Icardi alla Juventus, che al momento resta la destinazione più probabile. L’argentino piace molto al nuovo tecnico juventino Maurizio Sarri che dopo averlo corteggiato per il Napoli potrebbe abbracciarlo in bianconero.

A Torino Marotta sta provando a trovare una sistemazione anche per Nainggolan, ma sponda granata, con l’Inter disposta a cedere il giocatore anche in prestito. Ma non sarà semplice convincere il Ninja a quello che a tutti gli effetti sarebbe un passo indietro nella sua carriera.