Sport ultime notizie

Higuain, una big di A pronta a tutto per lui

Le sue quotazioni saranno pure in ribasso, ma una stagione negativa non può cancellare di colpo quanto fatto di buono in una carriera intera. Higuain non è più cercato come prima, e per lui sapere di essere un peso alla Juventus, dove è tornato dal doppio prestito Milan-Chelsea è una cosa insopportabile.

Il destino per lui alla Juventus è precluso, e questa per lui è una beffa. Perchè paradossalmente se non fosse andato in fretta e furia al Chelsea, dove a dimostrato a Sarri di non essere quello di una volta, sicuramente il tecnico che lo ha fatto esplodere a Napoli gliela avrebbe data volentieri una chance in bianconero.

Chelsea in finale di rigore, Higuain escluso dalla lista

Ma quei sei mesi al Chelsea hanno cambiato tutto. Eppure una big di Serie A è convintissima che sia lui il nome giusto per il prossimo anno. E’ la Roma, che deve pensare al dopo Dzeko, destinato all’Inter o comunque in partenza, e che ritiene il Pipita possa ritrovare entusiasmo all’Olimpico.

Stefano Carina, firma de il Messaggero, ha parlato a Radio Radio. Le sue parole: “A Fonseca auguro buona fortuna perché ne ha bisogno. Mercato? Io spero che si possa passare da uno 0 su 5 come è successo a Di Francesco almeno a un 2 su 5. Uno è sicuramente Ismaily, l’altro spero che sia un regista. Mi auguro che possa impuntarsi su questo ruolo visto che lui gioca così. Hysaj? Operazione difficile. Perin non convince del tutto Petrachi, che invece vorrebbe Pau Lopez. Le cessioni non devono avvenire per forza entro il 30 giugno. Il centravanti? Credo che sarà un colpo che potrebbe arrivare per la fine di luglio. Se devo fare una follia punterei su Icardi, ma mi dicono che il nome su cui stanno insistendo molto è quello di Higuain”.