Sport ultime notizie

Marotta ci prova: folle scambio con il Barcellona

Difficile che si concretizzi, ma tentar non nuoce. Marotta propone quello che sarebbe un folle scambio al Barcellona: Nainggolan in blaugrana e Vidal in nerazzurro. Conte ha dato già il suo assenso all’operazione, e ci mancherebbe, dal momento che considera il Ninja fuori dal suo progetto e soprattutto che riabbraccerebbe volentieri Vidal, con cui ha un ottimo rapporto e del quale ha la massima stima. Il problema non sarebbe nemmeno convincere Nainggolan a sbarcare al Camp Nou non dovrebbe nemmeno essere un problema, considerato il prestigio di giocare con Messi e compagni. Più complicata la soluzione da trovare dal punto di vista economico.

L’ipotesi più probabile è quella di uno scambio di prestiti con relativi diritti di riscatto. Vidal guadagna il doppio di Nainggolan che però ha avuto un prezzo d’acquisto doppio rispetto a quello del cileno. Questo significa che l’Inter, se volesse ricavare una plusvalenza, dovrebbe venderlo per almeno 35 milioni, di cui 2 andrebbero alla Roma. Al Barcellona basterebbe vendere Vidal, che ha ancora solo due anni di contratto, per 15 milioni.

C’è da verificare poi il gradimento del Barcellona, ma con tutto il rispetto, ricordiamo che sei mesi fa i blaugrana hanno accolto Boateng, e quindi non è detto che si debba essere necessariamente Messi per vestire la casacca catalana.

Antonio Conte conosce molto bene Arturo Vidal, che ha avuto in squadra con reciproca soddisfazione per i suoi tre anni juventini. Nel dicembre 2017, quando l’allenatore era alla guida del Chelsea disse: “Vidal? vorrei averlo sempre con me. È un grande calciatore, un forte centrocampista e un bravissimo ragazzo con cui ho un ottimo rapporto.