Novità dall'estero

Bimba si getta in una pozzanghera per gioco: scompare nel nulla

Una ragazzina è scomparsa dopo che si è gettata per gioco in una pozzanghera. E’ scomparsa in un tombino aperto nascosto dall’allagamento causato dalla pioggia nascosto sotto mentre tornava a casa dall’asilo insieme a sua nonna. La nonna ha immediatamente dato l’allarme,sconcertata dal fatto che la bimba fosse letteralmente scomparsa sotto i suoi occhi in quella che sembrava una normale pozzanghera, senza più riemergere. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, che hanno provato a cercarla, ma inutilmente.

Circa 200 soccorritori, compresi i sub che si immergevano regolarmente nelle fogne alla ricerca del corpo, hanno preso parte alle operazioni di soccorso dopo l’incidente alle 17:00 ora locale.

I funzionari della città di Chang’an, che si trova nella città di Dongguan, nella provincia meridionale del Guangdong, hanno confermato che il corpo di una ragazzina che corrisponde alla sua descrizione è stato trovato vicino a una fognatura pochi giorni dopo.