Novità dall'estero

Bambina precipita dal secondo piano a pochi passi da un uomo

Non si può definire altrimenti se non un miracolo il fatto che questa bambina di due anni sia sopravvissuta dopo un volo di due piani. Questo è il momento incredibile in cui la bambino di due anni cade da un balcone del secondo piano e sopravvive mentre atterra su un marciapiede di mattoni proprio dietro una persona che abita nelle vicinanze. L’uomo resta attonito, ma immediatamente si precipita a prenderla e cullarla tra le sue mani.

Secondo quanto riferito, la piccola, che è il membro più giovane di una famiglia di rifugiati siriani, è caduta dal balcone nel distretto di Akyazi, nella provincia turca nord-occidentale di Sakarya. Ancora da stabilire i motivi per cui la bambina sia caduta. Probabilmente qualche minuto di distrazione da parte di chi doveva sorvegliarla, unita alla cattiva abitudine di lasciare delle sedie sui balconi sulle quali i bambini possono arrampicarsi per poi perdere l’equilibrio e rischiare di cadere.

Ciò che è più importante che la bambina cadendo non abbia riportato gravi conseguenze. La sua fortuna è stata precipitare battendo prima i piedi e le gambe, cosa che ha ammortizzato l’urto. Se fosse caduta di schiena o peggio ancora di testa le conseguenze sarebbero state decisamente più drammatiche.