Novità dall'estero

Usa, si finge morto per evitare di sposarsi

Preferisco morire anzichè sposarmi. Quante volte abbiamo sentito dire questa frase, magari l’abbiamo pronunciata noi per primi. Ma c’è anche chi arriva a fingere addirittura la propria morte, pur di non presentarsi all’altare. E’ accaduto negli Stati Uniti, al giovane di 23 anni Tucker Blandford. Come molti, si trovato invischiato in una situazione più grande di lui. Promesse fatte, impegni con la fidanzata e con le rispettive famiglie. Non ha avuto il coraggio di tirarsi indietro fino a quando era ancora in tempo. E allora quando è arrivato il fatidico giorno, e ha capito che sposarsi proprio non faceva per lui, ha deciso di optare per una soluzione alquanto estrema: ha finto la propria morte, per evitare il matrimonio.

Una scelta estrema che ha portato dolore improvviso a tutti i parenti che aspettavano l’unione in matrimonio del giovane. Nessun sollievo quando promessa sposa e famiglia hanno scoperto che era solo una messa in scena. Ovviamente chi è rimasta sconcertata più di tutti è stata la giovane Alex, quella che doveva essere la futura moglie di Tucker, la quale, quando ha saputo dell’inganno, è rimasta doppiamente sconvolta e delusa.

La ragazza si sfoga: “Adesso tra noi è davvero tutto finito, ha ottenuto ciò che voleva e poteva ottenerlo anche in modo diverso e non prendendomi in giro dopo tutto l’amore che gli ho dato. In questo modo ha solo distrutto la mia fiducia. Non so se riuscirò ad avere altre relazioni dopo tale delusione. Ho versato diverse lacrime per la sua finta morte ma oggi sono solo molto arrabbiata”.

Tucker aveva organizzato tutto alla perfezione, ancora meglio del matrimonio. Le due organizzazioni viaggiavano di pari passo. Da un lato chi si prodigava per fiori, sala da pranzo e vestiti. Dall’altra chi si dava da fare per inscenare la propria morte. Il giovane, approfittando del fatto che lui vive negli Stati Uniti e lei in una cittadina inglese, ha contattato la futura sposa fingendo di essere il proprio padre, e raccontandole di essersi suicidato a causa di una lunga depressione che lo tormentava.

Ma Tucker non aveva pensato proprio a tutto, perchè la ragazza ha contattato tempestivamente la madre del ragazzo, venendo però così a conoscenza della verità ancora più scioccante: la donna infatti non sapeva nulla dell’accaduto, e poteva garantirle che Tucker era vivo e vegeto. Alex di conseguenza si è rassegnata a pensare alla presa in giro a cui era stata soggetta dall’uomo che amava.