Novità dall'estero

Insegnante costringe bambino di 6 mesi a bere vino e birra

Impossibile commentare le immagini di un orribile filmato che circola su Facebook con protagonista un uomo poi identificato come Eloy Camacho Diaz, insegnante di una scuola in Perù, intento a forzare un bambino piccolissimo a bere birra.

Lo sconvolgente filmato è diventato virale nel Paese sudamericano, e si sta diffondendo anche in Europa. La clip è stata prontamente rimossa da Facebook dopo una serie di critiche e segnalazioni e ha consentito di avviare un’indagine da parte dei dirigenti scolastici.

Nel video si vede l’uomo, che si è scoperto essere lo zio del bambino, ad una festa di compleanno a Ferrenafe, nel nord-ovest del Perù. Inizialmente dà da bere al bambino, che non avrebbe ancora compiuto sei mesi, un bicchiere di vino mentre una donna lo tiene in braccio e no fa nulla per impedirglielo.

Quando il bambino rifiuta un altro drink – una bottiglia di birra – l’uomo mette il dito nell’alcool e poi nella bocca del piccolino. William Daniel Camacho Diaz, che ha filmato l’orribile episodio, ha identificato l’uomo come Eloy Camacho Diaz. A rendere il tutto ancora più sconcertante, il fatto che l’uomo sarebbe un insegnante in una scuola vicina.

Il video è stato postato su Facebook, ma poi rapidamente rimosso a seguito delle critiche: “Che diavolo stanno pensando, molte persone vorrebbero avere un bambino e questi due idioti ne hanno uno e fanno questo?” scrive un utente. Un altro ha aggiunto: “Un giudice dovrebbe vedere questo e comportarsi di conseguenza”. Gloria Jimenez, il capo del servizio educativo locale, ha detto che un rapporto sull’incidente sarà inviato ai funzionari locali. E il difensore civico locale Julio Hidalgo Reyes ha promesso di riferire il caso ai servizi sociali.