Sport ultime notizie

Icardi alla Juve, ecco la reazione dello spogliatoio bianconero alla notizia

Che arrivi in cambio di Dybala o come acquisto a se stante, le possibilità che Icardi sia un giocatore della Juventus il prossimo anno aumentano ogni giorno che passa. Conte, non confermando la volontà di tenerlo, ha di fatto confermato che l’argentino non rientra nei progetti per il prossimo anno. Dunque Icardi dovrà cambiare aria, ed è disposto a farlo solo destinazione Juventus, almeno in Italia.

Anche perchè, a dispetto del valore del giocatore, le ultime vicissitudini non hanno contribuito ad aumentare l’appeal di un attaccante che sta pagando oltre modo, tra club e nazionale, le sue vicende private. In Italia però il suo valore è ben chiaro a tutti, e soltanto la Juventus può arrivare a lui, ed è l’unica squadra che alletta Maurito e Wanda.

La Juventus lo sa bene e per questo tirerà sul prezzo. Ma nel frattempo, a prescindere da chi sarà il prossimo allenatore bianconero, è iniziato un sondaggio per capire come verrebbe accolto Icardi dallo spogliatoio juventino. In bianconero non si lascia nulla al caso, e la dirigenza certo non vuole rivivere a Torino quanto ha visto da spettatrice in quel di Milano.

In questo senso lo spogliatoio ha dato ampie rassicurazioni. Chiellini su tutti, parlando a nome del gruppo, ha assicurato di non aver problemi ad accogliere Icardi, visto nonostante tutto come un bravo ragazzo e soprattutto un professionista esemplare. Certo la dirigenza metterà in chiaro molte cose, sin da subito. E dunque è facile prevedere che la presenza social del giocatore verrà ridimensionata, così come il ruolo pubblico di Wanda, che dovrà limitare le sue dichiarazioni e le sue partecipazioni in tv. Ma per il resto, l’avventura di Icardi alla Juve è pronta a cominciare.