Novità dall'estero

Dimentica di comprare il pollo, la vendetta della moglie è sconvolgente

E’ bastato un pretesto, il più futile, per far scattare tutta la rabbia repressa della moglie. E’ morto così, pugnalato a morte dalla moglie per essersi dimenticato di comprare le cosce di pollo al supermercato.

Non era la prima volta che discutevano. Questa volta, secondo quanto si legge sul Daily Mail, la coppia avrebbe avuto una discussione particolarmente accesa nel suo appartamento nella contea di Lujiang, nella provincia cinese di Anhui, il 13 aprile.

Il motivo: la moglie si era raccomandata di fermarsi a comprare il pollo, ma lui era tornato a casa a mani vuote. Difficile dire se per l’uomo di sia trattata di una dimenticanza, o se l’abbia fatto apposta per scontentare la moglie con cui non andava d’accordo.

In entrambi i casi, si è trattato di una pessima idea, perchè questo comportamento ha scatenato l’ira della moglie, che ha afferrato un coltello da frutta e si è scagliata contro il marito, colpendolo al cuore. I parenti della vittima, Wu Shouchun, hanno detto che la donna, Luo, era “viziata e aggressiva”. “Ha colpito suo marito, ma lui non avrebbe mai reagito”, ha detto il cugino di Wu.

I vicini hanno confermato di aver udito frequenti liti in casa, al punto che spesso le grida della coppia fossero avvertite distintamente.

Quella sera Wu era a una cena di lavoro quando la moglie lo ha chiamato per dirgli di portarle delle cosce di pollo. Tuttavia se ne sarebbe dimenticato. È a quel punto che lei è andata su tutte le furie.

Al culmine della discussione sarebbero volate parole grosse e lei, in preda all’ira è corsa in cucina, ha afferrato un coltello e pugnalato il marito. Durante l’aggressione la mamma della vittima, che viveva con loro, era in bagno, così quando è uscita ha visto il figlio sanguinante e ha chiamato i soccorsi. I servizi di emergenza lo hanno trasportato in ospedale, ma è arrivato già morto.

La coppia, che ha un figlio e una figlia, discuteva spesso per il fatto che la mamma di Wu vivesse con loro. Da quel momento in poi, la loro relazione si sarebbe deteriorata, anche perché il figlio non voleva che la donna si trasferisse. Ora la moglie è stata arrestata ed è in attesa di processo.