Novità dall'estero

Desiree, la mamma che ha sconfitto l’infertilità

Per quasi tutte le donne la maternità è un traguardo fondamentale, quasi uno scopo di vita. Scoprire di non poter avere figli, è un duro colpo che po’ cambiare la vita per sempre. Lo sa bene la donna protagonista di questa storia.

Desiree Fortin voleva tanto avere dei figli: ha raccontato che quando ha scoperto di non poterne avere, la sua vita è cambiata. Secondo il suo racconto, ci si sente vuote, si ritenere il proprio corpo non buono e non perfettamente funzionante e di conseguenza è facilmente cadere nella spirale della depressione, spesso coinvolgendo in questo anche il proprio compagno. Non deve sorprendere che molte relazioni e matrimoni, infatti, finiscono per colpa dell’infertilità.

Ma la storia di Desiree Fortin è diversa, perchè oggi è una mamma di tre gemelli, ma non ha dimenticato cosa si prova. E per questo ha voluto scrivere una lettera non alle donne nella sua stessa condizione, ma all’infertilità. Una lettera che ha conquistato il cuore di tutti, facendo emozionare sia uomini che donne.

In questa lettera la donna dichiara di aver odiato la sua infertilità, che l’ha condannata per tantissimo tempo a non poter avere bambini, che l’ha fatta sentire vuota, che l’ha fatta sentire in preda all’ansia, che le ha rubato tante lacrime.

Ogni test di gravidanza negativo era una grande delusione, che la trasportava sempre più nel baratro. Delusione ed agonia sono state le protagoniste della vita di questa donna per tantissimi anni.

Desiree Fortin, però, decise di non arrendersi e di continuare a lottare per poter un giorno diventare mamma. Piano piano ha iniziato un cammino molto coraggioso che l’ha portata a diventare mamma di tre bellissimi bambini, Charlize, Sawyer e Jax.

Il percorso difficile che l’ha portata ad avere i suoi tre figli le consentono di essere, se possibile, una mamma ancora più contenta di quello che sarebbe stata se non avesse avuto difficoltà. Adesso che ha finalmente i suoi tre bambini dichiara lei stessa di non odiare più l’infertilità ma di apprezzarla perché le ha consentito di diventare una donna più forte.

Oggi questa donna si sente, paradossalmente, di ringraziare l’infertilità perché grazie ad essa apprezza ancora di più ciò che ha, ovvero i suoi tre bellissimi bambini. Il percorso di questa donna è riportato tutto sulla sua pagina Facebook The Fortin Trio, nella quale mostra con orgoglio foto e video della sua nuova vita.