Sport ultime notizie

Ultim’ora, Gattuso lascia il Milan

Alla fine Rino Gattuso e il Milan hanno deciso, come previsto, di dirsi addio. Dopo una lunga riunione con Gazidis, il tecnico rossonero ha capito che cominciare una nuova stagione senza la fiducia della società non porterebbe a nulla di buono, e probabilmente il quinto posto di quest’anno potrebbe essere soltanto peggiorato.

Rino Gattuso e il Milan firmeranno una rescissione consensuale del contratto, che consentirà a Gattuso, almeno formalmente, di non sentirsi esonerato dal Milan, cosa che però di fatto è avvenuta. Già oggi potrebbe esserci l’annuncio, con una possibile conferenza stampa conciliatoria, stile Juventus-Allegri, proprio in nome del legame forte che c’è tra Ringhio e il club.

L’epurazione di Gazidis potrebbe non limitarsi al solo Gattuso, considerato che anche Leonardo e addirittura Maldini potrebbero dire addio dopo una sola stagione. L’indiziato numero uno a lasciare Milanello è il brasiliano, i cui compiti si sovrappongono a quelli di Gazidis e con il quale non c’è unità d’intenti.

Più clamoroso, e in questo senso c’è qualche spiraglio in più, sarebbe l’addio di Maldini. L’ex terzino rossonero ha raggiunto un ruolo in società dopo tanti anni di esilio, e dover già lasciare sarebbe un duro colpo per lui e per i tifosi. Ecco perchè Gazidis potrebbe decidere di conservare la sua posizione, con un ruolo lontano dalle strategie di mercato e dirigenziali, ma più orientato a fare da tramite tra società e squadra. Un ruolo alla Zanetti nell’Inter.

Le prossime ore saranno anche decisive per capire chi sarà il nuovo tecnico del Milan: se la Juventus dovesse mollare Inzaghi, il tecnico della Lazio potrebbe essere in pole position. Ma non è esclusa qualche sorpresa dall’estero, visti i contatti della uova coppia Gazidis-Campos.