Sport ultime notizie

Juve, via Dybala ma arriva un attaccante del Barcellona

A prescindere da chi sarà il prossimo allenatore della Juventus, è ormai scontato che nella rosa bianconera ci sarà una mezza rivoluzione. In alcuni casi per provare a migliorare il tasso tecnico generale, e non sarà facile, in altri casi per un discorso anagrafico, in generale per far trovare al gruppo nuove motivazioni, che dopo otto anni potrebbero venire meno. Di per se il cambio di tecnico dovrebbe garantire nuova linfa nello spogliatoio Juve, ma anche rinnovare il paro giocatori è importante.

A meno che il prossimo allenatore non metta veti particolari, uno dei probabili partenti in casa Juve è Paulo Dybala. Dopo un ottimo inizio, l’argentino si è progressivamente involuto negli anni, fino a sparire letteralmente nell’ultima stagione, complice l’arrivo di Cristiano Ronaldo che gli ha tolto spazio e motivazione. L’ex Palermo non ha dimostrato, quando è stato chiamato in causa, di essere l’uomo in grado di prendere per mano la Juventus del futuro, e la dirigenza vuole monetizzare fin quando ha ancora un buon mercato.

Per sostituirlo, la Juventus sta guardando al Barcellona. Tutto nasce dall’addio di Griezmann all’Atletico, che potrebbe smuovere molte pedine. Il francese potrebbe approdare proprio in blaugrana, costringendo i catalani a fare spazio. L’indiziato numero uno a fare le valigie è Ousmane Dembélé il cui destino a Barcellona ricorda quello di Dybala alla Juve.

Le sue qualità sono straordinarie, come dimostra la cifra record cui fui pagato al Borussia Dortmund. Ma anche lui non ha dimostrato il suo valore. La Juventus ci sta pensando seriamente, ma per farlo deve monetizzare. Capire quel è il mercato di Dybala, in questo senso, sarà fondamentale, dopodichè si potrà provare l’assalto a Ousmane Dembélé.