Novità dall'estero

Donna ubriaca alla guida: il marito la arresta, lei perde il controllo

Una donna di 36 anni è stata fermata per un’infrazione stradale al ritorno da una festa ad Elko, nel Nevada. Il poliziotto, appena si è accorto che la donna era anche ubriaca, oltre a farle la multa non ha esitato ad arrestarla. Non è una notizia da raccontare, direte voi, succedono cose del genere ogni giorno. E avreste ragione, se non fosse per un piccolo particolare non trascurabile: poliziotto e arrestata (peraltro agente di polizia anche lei) sono marito e moglie.

Va detto che in un primo momento la moglie non aveva riconosciuto che a fermarla era stato il marito. Questa già di per se sarebbe una prova del fatto che la donna aveva ingerito una ingente quantità d’alcool.

Ma quando ha riconosciuto il marito nel poliziotto che la stava arrestando, ha iniziato a dare in escandescenze. Il bravo marito non ha esitato un attimo a compiere il proprio dovere fino in fondo, al punto che ha anche provveduto a chiamare i rinforzi per eseguire l’arresto del “soggetto che opponeva resistenza”. I poliziotti che sono intervenuti sul posto non hanno potuto trattenere qualche sorriso per la scena che si è palesata davanti a loro occhi.

Da capire se la donna, dopo l’arresto, abbia fatto pace con il marito o se l’episodio abbia messo in crisi il loro matrimonio.