Novità dall'estero

Follia all’ospizio: donna di 102 anni ammazza la compagna di 92

Drammatico omicidio in un ospizio: la vittima è stata ritrovata sabato sera, senza vita, con la faccia gonfia, nella sua stanza in una casa di cura nella città di Chezy-sur-Marne. Secondo quanto emerso dall’autopsia, che la 92enne sarebbe morta “a causa di asfissia da strangolamento e colpi alla testa”.

Morire a per mano di una donna di 102, per un omicidio: è stata ammazzata asfissiata e con numerosi coli alla testa.

Una donna di 102 anni è stata posta in cura psichiatrica nel nord-est della Francia: è accusata di aver ucciso la sua vicina di camera, di 92 anni, in una casa di cura.

La vittima è stata rinvenuta sabato sera, senza vita, con la faccia gonfia, nella sua stanza in un ospizio nella città di Chezy-sur-Marne.

Secondo i medici che hanno condotto l’autopsia, la 92enne è morta “a causa di asfissia da strangolamento e colpi alla testa”, ha detto il procuratore Frederic Trinh in una dichiarazione. “La donna della stanza vicina, di 102 anni, è apparsa molto agitata e ha detto a uno dei membri del personale medico che aveva “ucciso qualcuno”, ha aggiunto il procuratore.