Sport ultime notizie

Juventus, doppio colpo per Sarri: Pogba e Koulibaly

Il fatto che Sarri non sia un fan del calciomercato, non significa che la Juventus sarà poco attiva quest’estate sul fronte cessioni e acquisti. Nedved e Paratici in questo senso hanno già le idee molto chiare. L’attacco è il reparto che meno necessita di innesti, risultando anche in alcuni casi troppo abbondante, al punto che giocatori come Dybala trovano poco spazio. Bisogna inoltre tenere presente che Higuain rientrerà dal doppio prestito Milan-Chelsea, e non è affatto sicuro che si riesca a trovare per il Pipita una nuova sistemazione. Il fatto che ci sarà Sarri sulla panchina, spinge la Juventus a non affrettare i tempi in questo senso, perchè il tecnico toscano certo non si lamenterebbe, dopo averlo preteso al Chelsea, della presenza di Higuain alla Continassa.

Dove invece la Juventus ha bisogno di rinforzi è in difesa e a centrocampo. L’addio di Barzagli, la disponibilità a mezzo servizio di Chiellini e la poca affidabilità di Bonucci e Rugani, spingono la Juventus a provare il colpaccio. Il sogno sarebbe regalare a Sarri Koulibaly, giocatore che proprio sotto la guida del tecnico è esploso a Napoli. Sarà difficilissimo convincere De Laurentiis a privarsene, soprattutto con la prospettiva di indebolirsi rinforzando allo stesso tempo la diretta concorrente per lo scudetto. Ma la Juventus ci proverà, puntando anche sulla volontà del giocatore di ritrovare il suo tecnico e di vincere qualcosa.

Altro reparto che necessita di rinforzo, soprattutto in chiave Champions, è il centrocampo. Il sogno è sempre quello di far tornare Pogba dal Manchester United. Il francese non è contento in Inghilterra e anche in questo senso la volontà del giocatore sarebbe decisiva. Un’operazione molto più semplice di quella per Koulibaly, ma comunque molto onerosa.