Sport ultime notizie

Gasperini, accordo con la Roma: sarà lui il nuovo allenatore giallorosso

Sarà Giampiero Gasperini il prossimo allenatore della Roma. Dopo la finale persa in finale con la Lazio e a prescindere dalla conquista del quarto posto che varrebbe una storica Champions League con i bergamaschi, il tecnico ha scelto il suo futuro, d’accordo con la società giallorossa.

Per Gasperini, la cui unica chance finora in una big è stata un fallimento con l’Inter, si tratta di un treno da non perdere per cancellare la nomea cucitagli addosso di tecnico adatto solo alle squadre di seconda fascia. L’ambiente romano sarebbe l’ideale per infiammare ancor di più il suo gioco offensivo, e per lui non sarebbe un problema la mancata qualificazione della Roma alla prossima Champions League.

Anzi, nell’ottica di un primo anno di adattamento a una nuova realtà e dei giocatori al suo metodo, poteva essere troppo impegnativo gestire il gruppo su due fronti così complicati come campionato e scudetto. Gasperini vuole arrivarci lui stesso in Champions, con un gruppo già plasmato e pronto a seguire le sue direttive.

Petrachi, direttore sportivo del Torino, ma futuro ds al posto di Massara avrebbe già concluso con il tecnico un accordo fino al 2022. Gasperini andrebbe a guadagnare il doppio di quanto percepito attualmente nel club bergamasco ossia 2,5 milioni a stagione.

Prima di ufficializzare il tutto, però si attende la fine del campionato con Gasperini che vorrebbe lasciare l’Atalanta con una storica qualificazione in Champions. Regalo che gli consentirebbe di liberarsi dall’Atalanta senza problemi anche in virtù degli ottimi rapporti con il presidente Percassi.