Sport ultime notizie

De Ligt scartato dal Manchester perchè il padre era sovrappeso

Che il Manchester United non abbi molto occhio per i giovani lo si era capito quando regalò Pogba alla Juventus a parametro zero, salvo poi pentirsene qualche anno dopo, dopo la sua esplosione a Torino, pagando così fiori d i milioni qualcosa che aveva già in casa.

Ma evidentemente qualcosa non va nella lungimiranza dei Red Devils, che restano la squadra più ricca e potente al mondo, anche più del Real Madrid, ma che evidentemente dovrebbero investire di più nel cercare di capire quali giovani potrebbero esplodere. Dopo Pogba, un altro giocatore adesso al centro dei desideri di tutti i maggior club del mondo è stato scartato dal Manchester United.

Parliamo di Matthijs de Ligt, castigatore della Juventus e non solo, giocatore che abbiamo imparato ad ammirare in questa edizione della Champions League e che sarà protagonista del prossimo calciomercato, con i principali club d’Europa a contenderselo. Il giocatore in passato stava finendo al Manchester United, ma fu scartato per un problema di peso.

Che ci potrebbe anche stare, considerato che il fisico è fondamentale per un giocatore. Il fatto strano è che a essere in sovrappeso non era lui, bensì il padre che lo accompagnava. I dirigenti del Manchester United, in un eccesso di elucubrazione mentale, hanno pronosticato che il figlio potesse un giorno avere gli stessi problemi di peso che il padre mostrava. E che quindi non era il caso di investire in un giocatore con un patrimonio genetico complicato.

Questo, portò lo scout che osservava de Ligt, Marcel Bout, a desister, temendo che anche il giovane Matthijs fosse soggetto a prendere facilmente peso, perdendo così velocità e potenza. I fatti stanno mostrando che il difensore olandese, possente ma non grasso, sa controllare benissimo il suo peso.

Chissà se come per il caso Pogba, tra qualche anno il Manchester United non si farà avanti per riparare all’errore, pagando magari 100 milioni un giocatore che poteva ottenere da giovane praticamente a zero. AL momento sembra difficile, visto lo scarso appeal del Manchester. Più probabile che de Ligt finisca a Barcellona o Liverpool, con Bayern Monaco e Juventus alla finestra.