Novità dall'estero

Parigi, Città della Scienza in fiamme: danni da stimare

La Villette di Parigi, la città delle scienze, è rimasta avvolta dalla fiamme per alcune ore. Un incendio si è sviluppato e ha assunto vaste proporzioni per colpa di un disguido legato al sistema antincendio. Non si conosce ancora l’entità del danno complessivo, perchè i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per domare le fiamme. Al momento l’incendio alla Cité de la Science di Parigi, nel parco della Villette, è vicino a essere domato “dopo 6 ore di lotta” come ha annunciato su Twitter il ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, complimentandosi con i pompieri intervenuti.

L’intervento è avvenuto alle 2.30 della notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 agosto. Per fortuna la zona era chiusa al pubblico.

Oltre 120 vigili del fuoco sono da diverse ore impegnate per spegnere l’incendio di vaste proporzioni che si è sviluppato all’interno della celebre Città delle Scienze di Parigi, La Villette.

Secondo i primi rilievi, il fuoco avrebbe avuto vita facile poichè il sistema anti-incendio non era in funzione dal momento che nell’area interessata in cui si sono sviluppate le fiamme erano in corso dei lavori. La ricostruzione è stata fatta da un portavoce dei pompieri intervenuto per domare il rogo. Ma la causa delle fiamme non è ancora nota. L’incendio ha riguardato la zona delle mostre e del cinema. Come detto al momento sono impegnati oltre 120 vigili del fuoco. Una volta che l’incendio sarà spento, si potrà procedere alla valutazione dei danni.