Steven Zhang, 28 anni, presidente dell’Inter, è appena stato eletto nel Board dell’Eca a Ginevra, di fatto prendendo il posto del milanista Ivan Gazidis: “Sono nuovo nel calcio, con Suning investiamo da cinque-sei anni e siamo all’Inter da tre. Sono giovane, ma l’età non conta: porto la mia energia e il mio entusiasmo. Mi sento pronto alla mia età per il nuovo incarico”. “Sto imparando, porto nuove idee, una nuova visione più tecnologica – dice Zhang –. Il calcio non è soltanto i 90’ della partita, ormai, ma clip, Instagram, social: ha grandi margini di crescita e in questo campo posso dare il mio apporto”.

“Nel nostro nome c’è tutto. Internazionale per cultura e visione. Da due anni siamo tornati in Champions e l’obiettivo è di restarci stabilmente. So che tutti sono entusiasti, vorrebbero vincere scudetto e Champions domani, ma abbiamo bisogno di pazienza”.

“Abbiamo un grande tecnico, arrivato da appena cento giorni, e lo stiamo supportando al 200, al 300 per cento. Una squadra giovane. Stiamo lavorando bene. Il nostro obiettivo è quello di stare in alto. Lo meritano i tifosi e la storia del club. Abbiamo acquistato molti giocatori giovani e anche se tutti vorrebbero vincere lo scudetto e la Champions subito: bisogna dare il tempo di lavorare. I risultati arriveranno. Lo avevo detto anche due anni fa e così è stato”.

“Ho cominciato presto, ma ho fatto tutto passo dopo passo: negli Stati Uniti e in Cina c’è una generazione che ha la mia età e sta ricoprendo ruoli di responsabilità. Credo che all’Eca sia piaciuta la freschezza di nuove idee”. Si finisce naturalmente a parlare di mercato. “Abbiamo fatto questo mercato perché l’Inter deve puntare al top. Vogliamo giocatori che sentano l’appartenenza al progetto, e lottino per il club sempre mettendoci cuore e impegno. Icardi? E’ un bravo ragazzo, una brava persona e un bravo giocatore. Ne ho parlato con il presidente del Psg che mi ha detto che sono felici di averlo. Gli auguro di ottenere buoni risultati e che si diverta sul campo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.