In semifinale agli Us Open Berrettini troverà Nadal, ostacolo enorme dopo lo scoglio Monfils. Un avversario che dà prestigio alla semifinale dell’italiano, e che gli toglie anche un po’ di pressione, perchè non avrà nulla da perdere. Nadal però non si fida: “Berrettini sta avendo un grande anno, è in semifinale dopo aver vinto tanti buoni match. Che cosa puoi aspettarti delle semifinali di uno Slam? Non puoi aspettarti un avversario facile. Non puoi aspettarti un match facile”.

“Sta facendo molti progressi, picchia forte, l’ho visto giocare anche contro Monfils. Bravo – ha aggiunto il tennista spagnolo, numero 2 al mondo, tornando poi al suo match – Fisicamente sto bene, è stato un giorno molto pesante, con tanta umidità, e io sudo parecchio. Per cui per me è stata particolarmente dura. Sono contento perché, malgrado qualche momento critico, tra la fine del secondo set e l’inizio del terzo, ne sono venuto fuori. Sono molto felice della vittoria”.

«Bravo Matteo hai giocato un grande match, ormai sei un giocatore vero e ti meriti una grande carriera». Lo dice Adriano Panatta che si complimenta via Twitter con Matteo Berrettini, che grazie al successo ottenuto su Monfils si è qualificato per la semifinale degli Us Open (domani sfiderà Nadal). «Grazie anche perché dopo tanto tempo mi hai fatto emozionare guardando una partita di tennis – ha aggiunto – In bocca al lupo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.