Questo è il momento in cui una donna che cammina con un cane si gira e corre per mettersi in salvo quando un muro improvvisamente crolla di fronte a lei e seppellisce una macchina parcheggiata con le sue macerie.

L’incidente anomalo si è verificato nella città di Ganzhou, nella provincia orientale dello Jiangxi.

Le telecamere a circuito chiuso mostrano che il proprietario del cane si avvicina alla fila di macchine parcheggiate vicino al muro di sostegno quando improvvisamente iniziano a cadere piccole rocce.

Un secondo dopo, l’intero muro di cemento crolla, costringendo la donna terrorizzata a voltarsi e correre dall’altra parte.

Il video mostra una berlina nera completamente sepolta sotto terra e macerie, mentre un camioncino e la portantina davanti e dietro sono anch’essi schiacciati o spinti.

Le immagini scattate all’indomani dell’incidente mostrano che la berlina è scomparsa sotto il cumulo, mentre anche l’utilitaria è gravemente danneggiata.

Il signor Lan, il proprietario della berlina nera, aveva parcheggiato il suo veicolo accanto al muro di sostegno alto del distretto residenziale di Jiacheng Gardens.

Ha rivelato che si trovava all’interno del veicolo solo due minuti prima che si verificasse l’incidente.

Ha detto: “Sono uscito per due minuti e non appena mi sono girato la mia auto è stata sepolta.

“Mi tremano le gambe! È successo tutto in pochi minuti. ”

I funzionari che stanno indagando sul caso dicono che sospettano che l’incidente sia stato causato da una perdita di un tubo di scarico.

La perdita ha causato l’acqua a saturare il terreno, che è stato infine lavato via, lasciando una cavità larga 6 piedi dietro il muro di sostegno.

Quando il terreno è caduto per riempire il vuoto, la forza ha rotto il calcestruzzo, causando il collasso.

Si sono impegnati per un’ispezione completa e la riparazione dei tubi di scarico della zona residenziale.

Non è chiaro, tuttavia, se e da chi i proprietari dei tre veicoli interessati saranno risarciti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.