La Juventus ha parlato a lungo con il Manchester City prima di arrivare a Sarri, per capire le intenzioni del club e di Pep Guardiola. Non se ne è fatto nulla, ma sono rimasti i buoni rapporti tra due società che hanno tutto l’interesse a collaborare per restare ad alto livello in Europa, in vista di affari futuri.

E infatti si è subito ripresentata l’occasione di parlare di mercato, questa volta riferito a calciatori.

Dopo la Coppa America vinta dal Brasile, in casa Juventus è salito vertiginosamente l’interesse nei confronti di Gabriel Jesus, individuato come un attaccante duttile e moderno in grado di integrarsi alla perfezione con Cristiano Ronaldo, essendo i due molto abili a recitare sia il ruolo di prima punta che di rifinitore. Sarri, in questo senso ha dato immediatamente il proprio assenso alla trattativa, ritenendo Gabriel Jesus, che ha avuto modo di ammirare dal vivo in Inghilterra uno straordinario giocatore ideale per la sua filosofia di calcio.

Il Manchester però avrebbe chiesto in cambio alla Juventus, Paulo Dybala che è anche nel mirino dell’Inter. La possibilità di uno scambio con Icardi sembra però ormai lontana. La Joya però, secondo la Gazzetta dello Sport, è stato preso in considerazione dalla società per uno scambio alla pari con Gabriel Jesus del Manchester City, gran protagonista della coppa America. L’operazione però non è andata in porto, a testimonianza di quanto la Juventus creda ancora in Dybala, che quest’anno con Sarri avrà l’opportunità di far vedere definitivamente al popolo bianconero le sue qualità ammirate solo a sprazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.