Potrebbe restare solo Icardi il grande escluso di Conte dai piani per la prossima stagione. Secondo le ultime indiscrezioni, dopo che nei primi tre allenamenti nel ritiro Lugano, entrambi i calciatori erano stati esclusi dalle sedute tattiche della formazione allenata da Antonio Conte, questa mattina il Ninja è stato coinvolto insieme al resto del gruppo, mentre l’argentino ha continuato a svolgere un lavoro differenziato come nei giorni scorsi.

Lo spiega il noto giornalista di fede nerazzurra, Fabrizio Biasin, che sul suo profilo Twitter ha comunicato quella che potrebbe nascondere una notizia impensabile almeno fino a poche ore fa. Qualcuno ha collegato questo cambio di rotta alla notizia data in mattinata, secondo cui la moglie Claudia ha annunciato pubblicamente di dover intraprendere un percorso di chemioterapia per combattere quella che sembra essere una brutta malattia.

Non si esclude che il giocatore abbia chiesto di poter restare in Italia, dal momento che in questo momento delicato il trasferimento in Cina di cui si era parlato fino a poco tempo fa sarebbe molto complicato per il Ninja. Non è da escludere che l’Inter possa aprire le porta a Nainggolan per essere vicino al giocatore in questo momento di difficoltà, mettendo da parte tutte le valutazioni tecniche, caratteriali e tattiche che avevano portato alla sua esclusione. Ne sapremo di più nelle prossime settimane, ma la riapertura di Conte nei confronti di Nainggolan è una notizia che, al di là del motivo che la sta causando, drammatico, fa felice i tifosi dell’Inter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.