Il mercato del Milan, finora, è stato improntato sul basso profilo. Giocatori funzionali al gioco di Giampaolo, nessun nome che fa eccitare la folla e correre ai botteghini per fare l’abbonamento. Ma Boban sta lavorando in gran segreto a un Mister X che rilancerebbe le ambizioni dei rossoneri. Operazione che passa attraverso qualche cessione. Donnarumma sembra destinato a restare. Indiziati a partire Suso, Cahlanoglu e Kessie a rischio. Giampaolo prima vuole valutarli dal vivo, poi deciderà chi sacrificare.

Ma chi è il Mister X per rinforzare il Milan?

Il principale nome individuato dalla società è Gedson Fernandes. Nelle ultime ore c’è stata un’apertura importantissima dal Benfica. La società portoghese infatti ha aperto la cessione per 30 milioni di euro più bonus. Una cifra che, al momento, è leggermente eccessiva per il Milan che ha il paletto dei 25 milioni imposto dal fondo Elliott e Gazidis. L’obiettivo del Milan è offrire 25 milioni più dieci di bonus per convincere i portoghesi.

L’altro nome seguito è Dennis Praet, ma il Milan in questo momento aspetta. La Samp ha ricevuto un’offerta importantissima dalla Spagna ma il belga preferisce il Milan e Giampaolo. È proprio l’allenatore rossonero a voler Praet. La richiesta della Samp di oltre 30 milioni è eccessiva.

C’è poi il sogno Dani Ceballos. Il centrocampista spagnolo vorrebbe trovare più spazio, sa che al Real non c’è spazio ma vorrebbe partire solamente in prestito. Il Milan non è disposto a valorizzare giocatori senza avere la possibilità di riscattarli. Bisognerebbe trovare una soluzione, ma il Milan farà un ultimo, disperato tentativo per convincere sia il Real che Ceballos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.