Ancora una storia di forza di volontà con la quale una ragazza è riuscita a superare ostacoli che potrebbero sembrare insormontabili si più, aiutandoci a riflettere sulle nostre piccole difficoltà quotidiane, davvero nulla in confronto a quelle che ha dovuto e voluto superare lei.

La ragazza è paralizzata dalla nascita, ma grazie alla sua forza di volontà è riuscita a scrivere un libro utilizzando il piede sinistro. Anche a una super velocità, considerato che la ragazza riesce a scrivere 30 parole al minuto.

E’ la storia di Hu Huiyuan, ragazza 21enne, con una paralisi cerebrale dalla nascita. Vincendo la sua disabilità, infatti, questa ragazza è riuscita a scrivere un romanzo di fantascienza utilizzando solo il piede sinistro, l’unico arto funzionante a sua disposizione.

Hu non si è mai arresa alla sua condizione, e ha fatto di tutto per imparare a leggere e scrivere da sola grazie ai sottotitoli televisivi.

Grazie alla sua tenacia adesso Hu è riuscita persino a scrivere un libro di ben 60mila parole. I suoi genitori sono molto orgogliosi lei. “Quando è nata i medici ci avevano detto che non sarebbe vissuta più di due giorni. Dieci mesi dopo le hanno diagnosticato la malattia. Poteva muovere solo il piede sinistro, ma è stata da subito una bimba molto determinata e ha imparato a fare molte cose” hanno raccontato papà Peng, 49 anni, e mamma Sun, 47.

La notizia della sua straordinaria opera ha portato questa ragazza ad attirare le attenzioni dei media locali, aumentando ancora di più la sua gioia e la sua fierezza. “Sono così felice di saper leggere e scrivere, questo mi permette di comunicare con gli altri. Quando si ha una disabilità bisogna avere molta pazienza. Io non sono un genio, ma sono solo molto concentrata” ha dichiarato Hu alla televisione cinese che l’ha intervistata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.