Cane e gatto, chi l’ha detto che non si può? Anche una vecchia canzone dello Zecchino d’oro lo diceva. Non è vero che questi due splendidi animai domestici, i migliori tera i possibili amici dell’uomo, debbano sempre litigare. Possono essere ottimi amici e volersi bene.

In un incredibile video, infatti, viene raccontata la storia di un vecchio cane di 14 anni che vive in una fattoria e di Pudditat, e di un gatto con un difficile carattere, che non va d’accordo con i suoi simili.

Trevel, a causa dei maltrattamenti subiti da cucciolo, è rimasto cieco e parzialmente sordo e non lascia mai la propria cuccia per paura di sbattere contro gli ostacoli, fino a quando non incontra Pudditat. Tra i due, che forse hanno un carattere simile e scontroso, nasce una simpatia innata.

E così i due iniziano a passare del tempo insieme e, con grande sorpresa di tutti, il gatto Pudditat inizia a portare a passeggio il suo amico Trevel. Come un vero e proprio accompagnatore, un gatto guida potremmo dire, come questo piccolo animale si prenda cura del suo amico aprendo la porta di casa in modo che Trevel possa uscire a fare due passi sotto la sua guida.

La dimostrazione, ennesima se ce ne fosse bisogno, degli incredibili sentimenti di cui questi animali sono capaci, non solo nei confronti dell’uomo che si prende cura di loro, ma anche di altri animali, senza che ci sia per loro alcun tornaconto se non il semplice fare del bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.