Daniele De Rossi non ha alcuna intenzione di smettere di giocare, questo lo si è capito dal primo momento in cui ha annunciato la volontà della Roma di non rinnovare il suo contratto. Le offerte non gli mancano, ma restare in Italia per un simbolo della Roma e della romanità come lui sarebbe complicato. Un’offerta molto affascinante gli è arrivata da un suo amico, Nicolas Burdisso. Ma De Rossi non se l’è sentita di accettare un’offerta così impegnativa.

Secondo quanto riportato dall’autorevole quotidiano argentino Tyc Sport, l’ormai ex centrocampista e capitano della Roma, Daniele De Rossi, ha comunicato questa mattina il suo rifiuto alla proposta del Boca Juniors. Il calciatore era fortemente voluto l’attuale Direttore Sportivo del club argentino Nicolas Burdisso, in passato apprezzato difensore dell’Inter e della Roma stessa. Il centrocampista non se l’è sentita di accettare.

Daniele De Rossi ha detto no al Boca con in mano già una alternativa, che a breve diventerà ufficiale: giocherà in Nord America gli ultimi anni della sua carriera, avendo già raggiunto un accordo di massima con i Los Angeles FC. Una scelta calcistica ma anche di vita, dal momento che De Rossi ama molto gli States e adesso avrà modo di viverci a lungo e non soltanto da turista come gli capitava durante le vacanze estive e invernali da calciatore della Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.