Gli assidui frequentatori del Parco del Lago Verde di Kunming lo conoscono bene, o meglio la conoscono bene. Sono ormai 14 anni che Li Yinglai intrattiene i passanti indossando abiti tradizionali femminili, nonostante sia un uomo, ballando e mettendosi in posa con i turisti.

Non è un artista di strada e non chiede soldi per l’intrattenimento. E allora cosa lo spinge a farlo? Semplicemente la volontà di fare felice l’anziana madre di 96 anni. Ma andiamo con ordine.

Li Yinglai ha raccontato che la madre avrebbe tanto desiderato avere una figlia, ma la vita le ha dato solo due figli maschi. Inizialmente Li ha sofferto per la sensazione di essere la causa della delusione della mamma, ma poi, quando ha compiuto  60 anni, ha deciso di fare quello che poteva per realizzare il desiderio della madre. E così ha iniziato a esibirsi in abiti femminili, andando in strada ad esibire le sue movenze. La cosa ha fatto contenta la mamma? E’ ancora da capire: di certo fa contenti i passanti, e infatti ripete le sue esibizioni ogni fine settimana.

Li non è sposato e non ha figli, e non ha neppure avuto molti lavori regolari nel corso della sua vita. Questo gli ha consentito di potersi prendere cura della madre. O forse è il contrario: volersi e doversi prendere cura della madre gli ha impedito di farsi una famiglia e dedicarsi al lavoro. Ma comunque. Di solito, veste in comunissimi abiti maschili, ma quando arriva il week-end si colora le unghie, indossa bracciali, orecchini ed anelli, e sceglie uno degli abiti tradizionali femminili che possiede, per poi andare al Lago Verde per posare per turisti e fan.

Come detto non è chiaro se la madre di Li sia contenta, infatti il suo commento è semplicemente stato: “Finché lui è contento, va bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.