Buone notizie per Nadia Toffa e tutti i suoi fan. La conduttrice delle Iene era stata costretta a disertare l’ultima puntata della trasmissione per un ciclo di cure molto stancanti resosi necessario per curare la sua malattia. Cosa che aveva di per se preoccupato i suoi fan. Il lungo silenzio social seguente, dove solitamente Nadia è molto attiva, aveva ulteriormente allarmato i fan.

Che ora possono godersi le buone notizie, grazie a un post della conduttrice che appare in buona forma accanto a quello che definisce una persona molto speciale per lei: Fabrizio.

Si tratta di Fabrizio Gardina, definito da Nadia “molto più di un amico”. E’ il medico specialista che segue la Toffa nel suo percorso di guarigione e nel decorso successivo alla chemioterapia. Queste le parole di Nadia:

“Fabrizio è molto più che un amico: è, soprattutto, un grande professionista, colui che mi ha letteralmente rimesso in piedi dopo l’intervento e la chemioterapia. La sua riabilitazione mi ha donato nuova linfa. Sapete bene che non ho interessi di alcun tipo ma dico sempre la pura e semplice verità. Grazie Fabrizio e buona serata a tutti!”.

Un bel ritorno sui social per Nadia che in questo modo tiene aggiornati i suoi fan e può trarre energia dai tanti messaggi positivi e di incoraggiamento che riceve puntualmente. E’ un volto noto della tv che ha potuto constatare, in questo periodo difficile della sua vita, tutto l’affetto che i telespettatori nutrono nei suoi confronti, a testimonianza di quanto di buono aveva seminato precedentemente.

In questi giorni Nadia ha postato anche una foto molto personale, dove si mostra sorridente in compagnia del suo cane. Ad accompagnare la foto, il suo messaggio:

“Ciao ragazzi, è un po che non ci si vede, giusto!? Allora mi affaccio per dirvi che mi mancate proprio tanto, e mi raccomando, cercate di stare bene che sennò mi preoccupo… vi bacio tutti da qui. N.”

La speranza è che l’estate serva a Nadia per riposarsi e tornare in forma per la prossima edizione delle Iene, dove i fan non vedono l’ora di ritrovarla, e in attesa di essere aggiornati sulle sue condizioni di salute con post sereni come questi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.