I messaggi che arrivano su WhatsApp a volte non dicono la verità. Uno in particolare sta girando in queste ore e avvisa gli utenti della presenza di un virus nelle immagini del buongiorno e della buonanotte: è una fake news.

Questo il contenuto del messaggio: “Ciao… se non lo sai già…ti avviso che da domani niente buonanotte e buongiorno con foto. Ti passo l’avviso. Per favore avvisa tutti i contatti della tua lista di non aprire e inviare le foto di buongiorno e buonanotte ce ne sono alcune che sono virus che formattano il tuo cellulare. Attenti è molto pericoloso. L’hanno annunciato oggi alla Rai TV, a Mediaset premium, a La 7, a Sky tg 24 e altre emittenti televisive e radio. Diffondi più che puoi SOLO PAROLE SCRITTE”.

Probabilmente negli ultimi giorni hai ricevuto questo messaggio e non hai esitato a inoltrarlo ad amici, parenti e all’interno dei gruppi per avvertirli del pericolo. Niente di grave, sappi solo che hai contribuito alla diffusione di una fake news.

Malware su Whatsapp: occhio ai messaggi vocali in segreteria

E’ l’ennesimo messaggio bufala creato appositamente da alcuni buontemponi per creare panico tra gli utenti WhatsApp. E’ bene saper infatti che anche se i messaggi e le immagini che augurano il buongiorno o la buonanotte siano tra i più diffusi dell’applicazione social, non c’è nessun pericolo di virus. Anche se li inviare e li ricevete non c’è alcun pericolo.

In realtà questo messaggio-bufala non è una vera e propria novità. Dunque l’invito a non condividerlo non è perchè nasconde un pericolo, ma perchè non è veritiero e insomma non ci fate una bella figura. E’ tornato di moda in seguito allo scandalo che ha investito l’applicazione in questi giorni (il bug scoperto dal Financial Times che permetteva agli hacker di installare uno spyware e controllare lo smartphone da remoto) per far credere che le immagini del buongiorno e della buonanotte nascondono un virus.

I VERI PERICOLI

Ricordiamo che le immagini e i video condivisi su WhatsApp non nascondono virus né malware. Invece possono essere pericolosi i documenti (ad esempio un file Word o un Excel) e le falle presenti nell’applicazione: gli hacker possono sfruttarle per infettare il dispositivo con tecniche subdole e difficili da fermare. Occhio dunque se ricevete un documento da un numero che non conoscete. Quello sì che potrebbe nascondere un virus pericoloso per il vostro telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.