WhatsApp si muove verso la direzione della salvaguardia della privacy degli utenti e decide di eliminare l’opzione relativa alla possibilità di scaricare la foto profilo dei propri amici per tutelare la sicurezza e la privacy.

Se avete l’abitudine di salvare l’immagine profilo dei vostri amici, sappiate che a breve non sarà più possibile farlo. Questo perchè spesso le immagini dei profili di WhatsApp vengono utilizzate dai malviventi per architettare delle truffe online. Un buon motivo per stare particolarmente attenti alle immagini che scegliete di utilizzare, come sempre nella rete.

whatsapp

La scelta di WhatsApp di cancellare la funzionalità arriva a pochi giorni di distanza dallo scandalo che ha colpito l’applicazione. Infatti mediante una vulnerabilità presente nel codice gli hacker erano in grado di installare uno spyware sullo smartphone di un utente effettuando una semplice telefonata tramite l’app.

E allora per tutelare il più possibile la privacy degli, gli sviluppatori hanno deciso di eliminare la possibilità di salvare sulla memoria del proprio telefono le immagine profilo degli utenti.

Ma come funziona la truffa Whatsapp? Il truffatore scarica da WhatsApp l’immagine di una persona e crea un nuovo profilo WhatsApp con la stessa immagine. Poi contatta gli amici di questa persona, inviando un messaggio in cui dice di essere in difficoltà economiche e di aver bisogno di soldi, non molti per convincerli, per poter tornare a casa. Inevitabilmente molti ci cascano e finiscono per regalare all’hacker molti soldi.

Se proprio volete continuare a farlo, comunque, potete ricorrere a un piccolo escamotage: fare uno screenshot dell’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.