Il braccio di ferro tra Icardi e l’Inter è entrato nel vivo, e in questo senso il ruolo di Wanda Nara è come sempre decisivo. Icardi ha scelto, insieme alla sua famiglia, la sua prossima destinazione. Sarà la Juventus, con Paratici e Nedved ben contenti di accontentare il giocatore e accoglierlo in bianconero.

In questa situazione, Icardi e la Juventus sono in una posizione di forza. Pubblicamente infatti Wanda Nara continua a insistere sulla volontà di Icardi di restare all’Inter, ma nulla è più lontano dalla realtà. In realtà i due sanno benissimo che l’Inter non vuole tenere Icardi, per questioni ambientali, e soprattutto perchè ne Spalletti ne Conte avvallerebbero la sua permanenza in nerazzurro.

Icardi, porta in faccia a sorpresa

La strategia è dunque chiara: obbligare la società a esporsi circa la necessità di una cessione, in modo poi da poter dettare le condizioni, sia circa la destinazione da scegliere sia circa la necessità di abbassare il prezzo del cartellino. Che ormai è lontanissimo dai 110 milioni che chiedeva l’Inter un anno fa, e anche dagli 80 di cui si accontenterebbe Marotta adesso.

Ecco perchè Juve e Icardi sono alla finestra, pronti a cogliere l’occasione giusta per il matrimonio che farebbe infuriare il popolo nerazzurro. Di contropartite tecniche non se ne parla: Higuain non è gradito alla società Inter, mentre Dybala difficilmente accetterebbe un trasferimento a Milano sponda nerazzurra, considerandolo un pazzo indietro nonostante l’arrivo di Conte.

La Juve dovrà mettere dunque sul piatto contanti, ma forse meno di quelli che realmente vale Icardi. In tutto questo, l’unico che potrebbe far saltare il banco è Steven Zhang. Il presidente nerazzurro, di forte personalità, qualche mese fa aveva rassicurato i tifosi dell’Inter che Icardi non sarebbe mai andato alla Juve. Ed è uomo di parola in grado di tenere duro, anche a costo di rinunciare a decine di milioni per la sua cessione. ne sa qualcosa Ramires, solo ieri, dopo 8 mesi passati nella seconda squadra dello Jiangsu causa rottura sul passaggio al Benfica l’estate scorsa. Insomma con Zhang non si scherza, dunque Icardi e Wanda devono stare attenti a non tirare troppo la corda in questo senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.