Anche i migliori possono sbagliare. Morgan, la cui competenza in campo musicale non è in discussione, si è forse distratto troppo nel corso dell’ultima puntata di The voice con Elettra Lamborghni (che si diverte a stuzzicare) e ha detto un’inesattezza in campo musicale che non è sfuggita ne al pubblico in studio ne tantomeno agli spettatori da casa.

E così sono arrivate moltissime critiche sui social ufficiali del talent di Rai2.

 

Tutta colpa, si fa per dire, del 17enne bergamasco, Andrea Bertè, esibitosi ieri. Il nome importante del cantante non è sfuggito ai giudici in studio, che hanno chiesto se fosse parente della più celebre cantante Loredana. Morgan si è affrettato puntualizzare che la cosa non era possibile, dal momento che quello di Loredana Bertè sarebbe un “nome d’arte”.

Niente di più sbagliato. La celebre cantante all’anagrafe si chiama Loredana Carmela Rosaria Bertè. A usufruire di un nome d’arte era la sorella di Loredana, la celebre interprete Mia Martini, scomparsa prematuramente, il cui vero nome era Domenica Rita Adriana Bertè, infatti, ha raggiunto il successo con un nome d’arte, molto diverso dal suo.

Niente di grave, può capitare di sbagliare, anche ai migliori. Nessuno è perfetto, nemmeno Morgan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.