La laurea al giorno d’oggi non garantisce più di trovare un posto di lavoro in tempi brevi. Ecco perchè è indispensabile una maggiore collaborazione tra università e mondo del lavoro, per avvantaggiare studenti e imprese. In questo senso è molto interessante l’iniziativa 1 Laurea =1 Lavoro.

E’ un progetto proposto dall’Università Niccolò Cusano. Nasce dalla collaborazione tra l’Ateneo stesso e le aziende, le imprese, i liberi professionisti che unendosi diventano parte di una stessa rete: gli Amici Unicusano.

Tutto ruota attorno alla ricerca scientifica, considerato che è proprio grazie ad essa che tutta la nazione potrà avere dei benefici concreti.

Questo un nuovo progetto mira ad agevolare gli studenti grazie alla collaborazione di azienda e professionista. Lo scopo è investire nella ricerca scientifica per creare occupazione, di qualità, nel reciproco interesse.

Tutto comincia con l’attività dell’ufficio Stage & Job Placement dell’Ateneo, grazie al quale iene offerta la possibilità di chiamare gli stessi studenti a fare uno stage. Si tratta di una grossa opportunità che viene fornita mentre gli studenti si stanno formando o subito dopo che si saranno laureati. In questo modo è possibile valutarne anche un eventuale inserimento in azienda, così da poterla far crescere puntando su quel bene primario che è il capitale umano.

Il progetto di UniCusano L=L permette allo studente di diventare da subito una potenziale risorsa da inserire nel mondo del lavoro. Così facendo durante il suo percorso accademico potrà contare su un gruppo d’imprese. Fondamentale il fatto che potrà contare su una formazione universitaria altamente professionalizzante, dopo che si sarà laureato. In questo modo diventerà subito un profilo posizionabile all’interno della rete “Amici Unicusano”.

Tramite questo network si crea l’opportunità di contatto ideale per gli studenti, con il mondo del lavoro, e per l’azienda. In questo modo sarà possibile inserire nel proprio organico capitale umano altamente qualificato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.