Claudio Bisio ha raccontato di essersi fatto le ossa partecipando ripetutamente allo show, generazioni intere sono rimaste affascinate da Riff Raff e soci, un musical irriverente, trasgressivo, divertente e scatenato capace di consegnare canzoni memorabili e di venire proiettato all’infinito. Parliamo di The Rocky Horror Picture Show, film di Richard O’Brien autore di tutte le splendide canzoni, capace di lanciare un talento assoluto come Susan Sarandon.

Una coppia promessa sposa resta in panne con l’auto e trova rifugio in un castello abbandonato di proprietà di un eccentrico signore transessuale. Sarà l’inizio di un’avventura divertente e sconvolgente che cambierà per sempre le loro vite, rivelando la natura aliena ma anche profondamente umana di Frank-N-Furter, uno splendido Tim Curry. I più giovani hanno imparato a conoscere parte delle ambientazioni e la canzone più famosa del film anche grazie alla parodia di qualche anno fa realizzata da Mai Dire Gol, con Sabrina Ferilli, Elio e Claudio Lippi nei panni dei protagonisti. Adesso questo film culto assoluto, capace di restare nei cinema per 40 anni con sale che ciclicamente lo ripropongono, capace di scatenare fenomeni come “l’audience partecipation” (il pubblico che sottolinea le scene del film con battute e ballando) ha avuto la forza di rimettere insieme alcuni degli attori di quel film.

Tim Curry, Susan Sarandon, Meatloaf (il “motociclista punk” Eddie) e Barry Bostwick, in Rocky l’imbranato Brad, Magenta. Non c’era Richard O’Brien, papà del musical. Una ghiotta occasione per andare a rispolverare film e soundtrack, da far vedere ai più giovani per far capire il significato della parola cult.

Per celebrare il quarantesimo anniversario dell’arrivo nelle sale del cult movie, il network Fox sta lavorando alla realizzazione di un remake televisivo del film che si intitolerà The Rocky Horror Picture Show Event, durerà due ore, e sarà prodotto da Lou Adler, già coinvolto nella realizzazione del lungometraggio del 1975, mentre la regia e la realizzazione delle coreografie è stata affidata a Kenny Ortega (High School Musical).Per ora non è stata rivelata alcuna notizia relativa ai possibili interpreti della nuova versione o a possibili ritorni da parte dei membri del cast del film.

Ecco due delle più belle canzoni del film

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.